Natura e Territorio
i viaggi a tema
*
i nostri viaggi di gruppo



25 aprile 2019

L’ALTOPIANO DEL CANSIGLIO e le GROTTE DEL CAGLIERON

80 (minimo 45 persone)

Hai già avviato una richiesta di disponibilità per un viaggio.

La vuoi sostituire?

L’ALTOPIANO DEL CANSIGLIO e le GROTTE DEL CAGLIERON

Il Cansiglio, altopiano delle Prealpi Carniche posto a cavallo delle provincie di Belluno, Treviso e Pordenone, sovrasta con le pendici esterne a sud e a est la pianura veneto-friulana, mentre a nord è delimitato dalla regione dell’Alpago e a nord est dal gruppo montuoso del Cavallo. Il visitatore che vi arriva per la prima volta rimane colpito dalla bellezza della sua foresta, fortemente caratterizzata dalla presenza di faggi. Il Cansiglio, area dalla quale la caccia è bandita da tempo, offre rifugio a molte specie animali. I mammiferi più facili da avvistare sono il capriolo ed il cervo. Fu inoltre sede di antichi insediamenti umani.

Le Grotte del Caglieron sono situate in località Breda di Fregona (TV). Il complesso consta di una serie di cavità, parte delle quali di origine artificiale e parte di origine naturale; per la parte naturale, si tratta di una profonda forra incisa dal torrente Caglieron su strati alternati di conglomerato calcareo, di arenarie e di marne del Miocene medio (da 16 a 10 milioni di anni fa). Numerose sono le cascate, alte parecchi metri, con grandi marmitte alla base. Nella parte più profonda della forra, si notano sulle pareti grandi concrezioni calcaree che chiudono per un tratto e in parte la volta, dando all’insieme l’aspetto di una grotta.

GIOVEDI 25 APRILE 2019

Partenza alle ore 6,30 da BOLOGNA, via autostrada per Padova, Vittorio Veneto. Incontro con la guida e proseguimento alla scoperta del BOSCO DEL CANSIGLIO. La visita inizierà con una passeggiata lungo il “Troi dei Cimbri” e una visita alla splendida faggeta, tanto utile alla Serenissima che ne ricavava il legname per le sue navi. Qui si parlerà di fauna, patrimonio boschivo, e della popolazione dei Cimbri, (antico popolo di origine tedesca, abili boscaioli e artigiani del legno, che provenivano dall’altipiano di Asiago) di cui si visiterà il villaggio di Vallorch. Proseguimento quindi per una visita al “Bus de la Lum” ("Buco della Luce" in dialetto locale; un inghiottitoio carsico) e/o ad altri luoghi suggestivi della foresta. Al termine trasferimento a FREGONA (TV), e pranzo in vicino ristorante con menù tipico.
Nel pomeriggio, sempre con guida inizio della visita alla scoperta delle GROTTE DEL CAGLIERON, un luogo naturale di grande fascino, con una passeggiata non impegnativa, durante la quale si potranno ammirare anche le suggestive cascate e corsi d’acqua che percorrono le cavità sia naturali che artificiali. Al termine partenza per il rientro, con arrivo in prima serata.

QUOTA PER PERSONA: € 80,00 (minimo 45 persone)

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in Bus G.T. pedaggi inclusi – Guide e ingressi per le visite in programma - Pranzo in ristorante - Assicurazione infortuni.
NON COMPRENDE: Eventuali altre entrate non previste – Mance, Extra personali e quanto non espressamente indicato.
Rif: 2019 G-1556143200



Informativa sui Cookie | Cookie Policy